Capelli color caramello 6 buoni consigli

Capelli color caramello

Caro lettore bentornato sul nostro blog, l’argomento di oggi tratterà dei capelli color caramello e capelli color caramello scuro. Ma non solo cercheremo anche di capire i capelli color caramello a chi stanno bene e a chi no, anche se in definitiva ognuno è sempre libero di fare quello che vuole, ma avessi dei dubbi questo articolo penserà a toglierli.

Non esiste infatti una regola fissa da seguire la cosa importante è tutti si sentano a proprio agio con il proprio corpo e con i propri capelli color caramello indipendentemente dalle sfumature, perché possono esserci diverse tonalità come per esempio i capelli color caramello freddo.

Andremo a vedere se questa nuance è adatta a tutti o se a qualcuno può star meglio di altri, tutto questo molto spesso può dipendere dal colore della carnagione o anche dalle stagioni. Ma a volte anche dalla cosa più semplice cioè sentirsi a proprio agio.

La tinta capelli color caramello può essere effettuata tramite un professionista del colore, quindi un parrucchiere o in modalità fai da te in casa.

Se dovessi optare per quest’ultima opzione quello che ti consigliamo è di non cercare di fare delle miscele con più colori per non creare disastri irreparabili che potrebbero obbligare poi ad andare in giro con una chioma verde.

Segui sempre le istruzioni sulla confezione della tinta capelli caramello e non avrai nessun problema, fatta questa premessa se sei pronto possiamo andare allo step successivo come ottenere capelli color caramello perfetti o quasi perfetti, ma andremo a vedere anche il loro mantenimento.

Capelli color caramello come ottenere un colore perfetto

La dei capelli color caramello freddo è una tendenza nata tra il 2019 e il 2020 ed è stato un vero successo, che ancora oggi tende a restare e non vuole certo scomparire.

Questo accade anche grazie alle innumerevoli star del cinema, della musica e della televisione che molto spesso hanno optato per questa tinta capelli color caramello.

Andiamo adesso a vedere come ottenere dei capelli color caramello perfetti, come mantenere la tintura a meglio ma soprattutto i capelli color caramello a chi stanno bene?

L’arrivo della stagione autunnale fa sempre venire voglia di cambiamento, infondo la fine dell’estate segna sempre quasi l’inizio di un nuovo anno, almeno per la moda è così.

Proprio come cambia la natura che dai suoi colori verde brillante e i suoi fiori molto colorati, passa a mille sfumature calde come l’arancione delle foglie dalle mille venature rosse anche le persone sentono il bisogno e la necessità di cambiare.

L’autunno infatti può essere definita la stagione della trasformazione, la tinta capelli color caramello è la più apprezzata in questa stagione, la nuance si ispira allo zucchero fuso con toni marroni e caldi che al sole donano dei riflessi dorati.

Gli esperti di hair stayling consigliano questa colorazione soprattutto a chi ha una carnagione scura mentre tende ad andare in contrapposizione con chi ha la pelle di porcellana.

Questo non vuol dire che se hai una carnagione chiara tu non possa portare il color caramello sui tuoi capelli.

Tinta capelli color caramello come raggiungere il risultato

Come abbiamo precedentemente detto i capelli color caramello scuro stanno molto bene a chi possiede un incarnato scuro, non a caso le prime a portare questo colore sono state Jennifer Lopez e Beyonce.

Ma per ottenere una tinta capelli color caramello ottimale è necessario prima di tutto capire da che base stiamo partendo, quindi il colore iniziale della tua chioma.

Le basi infatti che si prestano meglio a questa colorazione sono sicuramente il castano chiaro e il biondo scuro dorato-ramato.

Le basi castano scuro e nere tendono invece a sfalsare un po’ il colore, quindi probabilmente per raggiungere un ottimo risultato sarà necessario andare prima a decolorare la base.

Un altro aspetto da tenere in considerazione è il taglio di capelli, perché il color caramello a detta degli esperti sarebbe adatto soprattutto a chi porta un caschetto medio lungo. Questo colore può infatti enfatizzare i capelli, regalando volume e un effetto molto naturale.

Se il tuo taglio al contrario è un undercut, quindi un caschetto molto corto questo colore potrebbe non essere adatto, perché il taglio non permette a questo colore di essere enfatizzato.

La scelta ovviamente sta sempre a te, puoi sicuramente chiedere consiglio al tuo parrucchiere di fiducia che saprà darti tutto l’aiuto possibile, cercando la colorazione o il taglio più adatto a te.

Non c’è mai una regola fissa da seguire, ci sono sicuramente tagli e colori che sono più o meno adatti al tuo incarnato.

Il risultato che volevi

Prima di decidere se portare i capelli color caramello scuro o i capelli color caramello freddo il nostro consiglio è sempre quello di affidarsi a un professionista, soprattutto quando si tratta di colori e tinta capelli color caramello.

In definitiva per capire i capelli color caramello a chi stanno bene basterà un semplice consulto, ma per ottenere un buon risultato si può semplicemente procedere con una tecnica a mano libera, andando a sporcare solo i perimetri del viso per ottenere un effetto morbido e naturale.

Questa tecnica andrà inoltre a donare molta luce al tuo volto, sicuramente una volta visto l’effetto finale non ti pentirai di aver scelto questa colorazione.

In alternativa è anche possibile utilizzare un’altra tecnica che andrà a creare delle intere sezioni chiuse con la carta stagnola per ottenere un effetto più deciso e definito, successivamente con il pennello a mano libera basterà allungare il colore verso le lunghezze per ottenere un risultato perfetto.

Queste tecniche non sono difficili da eseguire ma per ottenere il risultato che speri, noi di Biosty ti consigliamo comunque di fare affidamento ad un parrucchiere esperto di colorazioni. Non tutti i parrucchieri sono uguali e di medesima bravura.

Ma con un po’ di fortuna non sarà difficile trovare qualcuno all’altezza della situazione. Sicuramente il tuo nuovo look ti farà andare fuori di testa e i capello color caramello entreranno sicuramente nella tua Top 10 dei colori più belli dell’anno.

Questo colore inoltre può essere portato anche in primavera che con i primi raggi di sole darà il meglio di se.

Tinta capelli color caramello il mantenimento ottimale

Prima di ottenere la tinta capelli color caramello desiderata probabilmente passerà un po’ di tempo, questo dipende sempre come abbiamo già detto in precedenza da diversi fattori come per esempio la base di colore di partenza e dal taglio dei capelli.

Ma comunque una volta ottenuto il risultato desiderato dovrai necessariamente mantenerlo il più brillate a lungo possibile. Se hai letto qualche articolo precedente saprai che dopo una tinta di qualsiasi genere le cuticole del capello tendono a rimanere alzare per circa tre giorni.

Questo avviene per permettere al colore di entrare nel fusto, ma una volta che le cuticole saranno sigillate potrai andare a fare dei trattamenti mirati e specifici, vediamoli insieme.

Il modo più comune per il mantenimento dei capelli color caramello è sicuramente quello di utilizzare dei prodotti specifici, come potrebbe essere uno shampoo per capelli colorati ma utilizzare anche un balsamo e uno spray bifasico potrebbero aiutarti ulteriormente.

Il compito del balsamo risciacquato con acqua fredda è quello di sigillare le cuticole che vengono sollevate dalle temperature dell’acqua, mentre lo spray-shake bifasico penserà a proteggere il capello da altre fonti di calore come il sole, il phon, la piastra e altri attrezzi per l’hair styling.

Anche se si usa lo spray protettivo è sempre consigliabile utilizzare delle basse temperature sui capelli anche durante l’asciugatura.

Una temperatura troppo elevata potrebbe danneggiare il capello rendendolo opaco o ancora peggio potrebbe bruciarlo.

Capelli color caramello solo sfumature

Se sei indecisa sulla tinta capelli color caramello puoi tranquillamente iniziare a piccoli passi infatti non necessariamente dovrai fare una tintura totale sui tuoi capelli, ma per capire se ti stanno bene o meno puoi tranquillamente optare per dei semplici riflessi.

Il valore aggiunto che questo colore apporterà alla vostra chioma non è affatto da sottovalutare, infatti questa colorazione fatta solo a riflessi e non a tintura completa e definitiva può dare ai tuoi capelli un effetto straordinario.

Andando a creare su una chioma bionda dei riflessi che vanno sul castano, con una variazione di pochi toni dal colore predominante si potrà avere lo stesso effetto di un nuovo colore.

I capelli color caramello come abbiamo detto in precedenza molto spesso vengono fatti nella stagione autunnale ma possono anche essere precursori delle schiariture estive, andando a preparare il capello all’arrivo dell’estate appunto.

Inoltre questa tecnica di schiaritura è molto meno aggressiva di qualsiasi altra tintura e non andrà ad intaccare definitivamente la salute del capello, che sarà sempre e comunque splendente, sano e morbido al tatto.

Esistono comunque diverse tonalità del caramello, una delle più gettonate è sicuramente il tono Bronde, che porta dei richiami marroni sulle chiome bionde con intense sfumature caramello nei riflessi.

In alternativa è possibile andare anche sul color mandarino, con riflessi su un colore come il marrone scuro, questo porterà movimento su tutta la chioma con un tono leggermente più scuro.

Andiamo adesso a vedere in definitiva i capelli color caramello a chi stanno bene.

Capelli color caramello scuro o capelli color caramello freddo?

Si possono sperimentare i capelli color caramello anche sulle chiome più bionde , senza nessuna paura, l’importante è andare a fare le giuste tonalità.

Per ottenere un risultato ottimale si può giocare creando un mix di toni chiari e scuri che andranno a creare complessità al look nella sua interezza, ma si può anche andare semplicemente a fare delle semplici schiariture color caramello.

Inoltre bisogna dire che in base alla tonalità di color caramello che si andrà a fare riuscirai anche a tenere a bada quelli che sono i problemi della ricrescita che molto spesso ci porta dal parrucchiere più del dovuto.

Ormai è risaputo infatti che andare dal parrucchiere una volta a settimana per rinnovare il colore non è certo una bella idea e se il tuo parrucchiere ti consiglia di farlo c’è qualcosa che non va, o nel modo che hai di curare i capelli o il tuo parrucchiere stesso ha dei seri problemi, quindi cambialo.

La moda di questo autunno comunque non prevede degli stacchi decisi e ben definiti, in pratica non bisogna fare delle righe di colore in testa, ma il colore deve essere uniforme in modo da ottenere un risultato il più naturale possibile.

In definitiva la moda dell’autunno e della prossima primavera sono sicuramente un mix di colori caldi, morbidi e vivaci senza creare stacchi troppo netti.

Andiamo a vedere ora quali sono le conclusioni in merito ai capelli color caramello.

Tinta capelli color caramello in conclusione

Siamo ormai arrivati al termine del nostro articolo sui capelli color caramello, abbiamo cercato di spiegarti al meglio a chi stanno bene e a chi no, ti ricordiamo comunque che non esistono delle regole fisse da seguire, ma solo consigli che possono essere adattabili o meno alla tua persona.

Abbiamo capito che il caramello è un colore che può essere portato sia in autunno che in primavera e che questo tipo di colorazione se effettuato a schiaritura può addolcire e ammorbidire le linee del viso.

Non necessita di particolari passaggi ma per ottenere un ottimo risultato ti basterà affidarti a un esperto del colore, non andare a tentativi facendo le classiche tinte fai da te in casa, il risultato potrebbe non essere quello sperato.

Per ottenere un ottimo risultato abbiamo visto che bisogna innanzitutto capire quale è il tuo punto di colore di partenza e anche il taglio di capelli che hai o che andrai a fare.

Speriamo che questa guida possa esserti di aiuto ora o in futuro, inoltre ti ricordiamo che noi di Biosty siamo qui per rispondere a ogni tuo dubbio o domanda, puoi tranquillamente lasciare un commento sotto questo articolo.

Prima di andare dal parrucchiere comunque è possibile fare una piccola ricerca fotografica per capire anche quale tecnica possa piacerti di più senza incorrere in spiacevoli situazioni di insoddisfazione.

Puoi comunque rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda i capelli tramite il nostro blog o tramite i nostri canali social.

Biosty, Integratore alla Biotina per rendere i tuoi capelli più lunghi, forti e lucenti!

Biosty – VR Services SRL P.IVA IT 02698200991 – Sede Legale in Genova, Via Colombo 6 CAP:16121 – Cap. sociale: 10.000,00 €