Capelli biondi tonalità: 10 e più tipi di biondo

Capelli biondi tonalità differenti. Questo è il mantra che ogni donna che desidera il biondo sulla propria testa ma non riesce a trovare il colore adatto dovrebbe ripetersi ogni giorno quando si guarda allo specchio.

Il biondo è da sempre la tonalità più ambita e più desiderata da tutte le donne del mondo. O, almeno, da quelle che non possono contare su dei capelli biondi naturali.

Se infatti anche tu sei venuta a leggere questo nuovo articolo nel blog di Biosty, molto probabilmente è perché sei molto interessata alle diverse tonalità di capelli biondi e vuoi assolutamente trovare la migliore tonalità che faccia per te. Beh, per prima cosa devi sapere che ti trovi nel posto giusto e che non hai assolutamente alcun bisogno di cambiare pagina web per ottenere le risposte che cerchi sulle tonalità biondo capelli.

Come seconda cosa, per rassicurarti ancora di più, ho deciso di utilizzare questo capitolo introduttivo per anticiparti in poche parole quali saranno tutti i temi trattati in questo articolo sui capelli biondi tonalità. In modo tale che potrai orientarti attraverso una sorta di indice tra i differenti paragrafi di questo articolo.

Dunque, per prima cosa parleremo di capelli biondi tonalità e di tutte le tonalità capelli biondi che dovresti conoscere. Successivamente vedremo approfonditamente le diverse tonalità di biondo capelli e le arie tonalità di biondo per capelli.

Per terminare il nostro articolo daremo un occhiata alle tonalità capelli biondo scuro che, nello specifico, sono le più utilizzate dalle donne.

Capelli biondi tonalità: informazioni generali di base

Capelli biondi tonalità chiara, capelli biondi tonalità scura, cenere o dorata che sia, il biondo rimane sempre la tonalità più ricercata da tutte le donne del mondo. Ma non tutte le donne sanno che possono permettersi di giocare con i loro capelli biondi in tantissime diverse sfumature e tonalità!

Lasciatemi spiegare meglio. Molte volte capita che una donna dai capelli rossi o scuri (ma succede anche agli uomini) decida di farsi una tinta bionda.

Allora decolora i propri capelli, li tinge della tonalità capelli biondi che più l’aggrada e, scontenta del risultato cerca di tornare immediatamente al suo vecchio colore di capelli. Quello naturale.

E che cosa succede nel frattempo, durante il processo in cui una persona stressa così tanto i propri capelli in così poco tempo? Che i capelli si rovinano.

O, nei casi peggiori, si spezzano.

Molte delle donne che hanno subito questa brutta esperienza, forse non erano a coscienza delle mille differenti tonalità di cui è caratterizzato il colore biondo. Provare una sola tonalità e vedersi bene con a prima scelta, infatti, non è assolutamente una cosa comune.

Anzi, è più che altro un avvenimento piuttosto raro! Andiamo ora, onde evitare che si ripetano tali errori e salvaguardare quindi la salute dei nostri capelli, a dare un occhiata a tutte le differenti tonalità di biondo considerate le più comuni.

Capelli biondi tonalità platino

Come riconoscere il biondo platino? Niente di più semplice! Il biondo patino è la colorazione che più si avvicina al colore bianco e, per questo, facilmente riconoscibile.

Se avete ancora dei dubbi sul riconoscere un biondo platino ad esempio da un biondo ultra chiaro vi basta pensare alla icona di Hollywood per eccellenza: Marilyn Monroe. È stata lei, infatti, a portare questo colore senza preoccuparsi dei giudizi altrui per la prima volta tra le telecamere cinematografiche.

Di conseguenza non state troppo a stupirvi se quando vedete una ragazza o una donna portare questo tipo di biondo così speciale la trovate sexy e accattivante. È tutto nella norma!

Se volete i capelli biondi tonalità platino e partite da una base scura c’è molto da sapere. Ma, se invece avere i capelli biondi tonalità piuttosto chiara sarà davvero semplice arrivare ad ottenere un bellissimo biondo platino. 

Con i capelli scuri, invece, raggiungere i capelli biondi tonalità platino vorrà dire senza dubbio dover passare per una serie di lunghe decolorazioni che, in una maniera o nell’altra, stresseranno necessariamente i vostri capelli. Per questo motivo, consigliamo vivamente a chi parte da una tonalità capelli biondo scuro fino a una tonalità di capelli molto scura come il bruno o il nero di rivolgersi necessariamente ad un professionista del settore. 

Il vostro parrucchiere di fiducia in questo caso andrà più che bene. In particolar modo se i vostri capelli sono fini o molto fini il consiglio e l’aiuto del parrucchiere sono indispensabili.

Occhio alla carnagione

Così come è importante consultare il parrucchiere in caso di capelli molto scuri o rovinati, è importante dare importanza alla propria carnagione nel momento il cui si sceglie di spaziare tra le varie tonalità di biondo per capelli. Perché?

Beh, perché non avrebbe alcun senso tingersi i capelli, sottoporli ad un determinato stress e poi rendersi conto che non fanno match con i colori del vostro viso, non credete? Quindi, lasciate che vi dia alcuni consigli a riguardo.

Se avete la pelle chiara o molto chiara, di una tonalità che si avvicina molto al color porcellana ad esempio, il biondo platino potrebbe essere il vostro colore ideale! Esatto, avete letto bene, ho detto potrebbe per il semplice fatto che c’è ancora un piccolo appunto da fare. 

Insieme alla pelle chiara, per poter dire con certezza che i capelli di tonalità biondo platino vi doneranno, dovreste avere anche gli occhi chiari. Quindi, ricapitolando, il biondo platino è il vostro colore ideale se:

· Avete la pelle chiara o molto chiara

· Avete gli occhi blu, verdi, grigi o comunque anche essi molto chiari

· Partite da una base di capelli già bionda

Se invece la vostra pelle è scura, molto scura o di un colore olivastro fareste bene a orientarvi verso altre tonalità capelli biondi. In quanto troppo distacco potrebbe risultare anti estetico e non donarvi molto quanto vorreste. 

Capelli biondi tonalità miele

La tonalità capelli biondi miele è una delle tonalità preferite davvero da tutti, donne e uomini di tutto il mondo. Ma perché?

La risposta è molto semplice. Il miele è una tonalità assolutamente naturale considerata addirittura una tonalità neutro.

Per tale motivo tutti, ma proprio tutti possono giocare con questa tonalità biondo capelli e farla propria. Avete presente nel capitolo precedente quando vi ho detto che nel caso dei capelli biondo platino non era il caso di optare per quella tonalità se avete la pelle scura o olivastra?

Beh, in questo caso questa regola non vale. Essendo il biondo miele un colore neutro può stare bene sulla chioma di tutte le persone basicamente.

Il biondo miele non è un colore né troppo chiaro e neanche troppo scuro e risulta molto elegante e di classe. Inoltre, un fattore che rende questo colore uno tra le varie tonalità di biondo per capelli più papabili è il fatto che non richiede troppe decolorazioni per essere raggiunto.

Un plus sul biondo miele

Una delle caratteristiche più amate dei capelli biondi tonalità miele è quella che riesce a donare al viso di una persona diverse sfaccettature dipendentemente dal fatto che il colore della pelle sia chiaro o scuro. Ad esempio, una donna con il colore della pelle chiara che deciderà di tingere i propri capelli biondo miele risulterà ancora più gradevole e dolce.

Una donna invece con la carnagione scura ed i capelli biondo miele risulterà allo stesso tempo sia una donna di classe che una donna accattivante. Possiamo affermare senza aver paura di sbagliare che il biondo miele è il colore perfetto per una donna di classe e con un carisma più potente delle altre.

Capelli biondi tonalità scura

Il biondo scuro è una tonalità che può essere considerata di transizione. Una sorta via di mezzo tra due differenti colori. 

In questo caso possiamo dire che il biondo scuro è sicuramente il colore più semplice da portare di tutti quanti. Inoltre, i capelli biondi tonalità scura, non hanno assolutamente un percorso difficile da effettuare per essere raggiunti.

Una piccola decolorazione di uno o due toni in caso di una base scura e una semplice tinta senza bisogno di alcun trattamento in caso di una base chiara. Questo un incredibile vantaggio per chi desidera tingere i propri capelli biondi tonalità biondo scuro.

Soprattutto le persone che hanno i capelli fini, molto fini o rovinati ad esempio da vari trattamenti, possono decidere di tingere i loro capelli biondi tonalità scura ed eliminare così tutti i problemi legati alle varie colorazioni. Inoltre, alle persone che hanno i capelli scuri e vogliono affacciarsi a varie tonalità di biondo per capelli, consigliamo sempre di partire da questo colore. 

Si inizia con il biondo scuro e poi, se il colore piace e ci risulta gradevole, si può sempre schiarire passo passo con l’avanzare del tempo.

Capelli biondi tonalità biondo veneziano

Come dite? Non avete mai sentito parlare del biondo veneziano?

Beh, non posso di certo biasimarvi, non è un colore molto conosciuto ma, proprio per questo, è molto misterioso e affascinante. Lasciatemi spendere due parole per questo colore così da darvi una possibilità in più di scelta tra le varie tonalità di biondo per capelli.

I capelli biondi tonalità biondo veneziano sono basicamente dei capelli con i riflessi dorati considerati basicamente un colore di mezzo tra il biondo e il rosso. Questo colore ha un carattere forte e incredibilmente originale proprio perché nessun altro colore è definibile sia rosso che biondo allo stesso tempo.

Ma come si ottiene il biondo veneziano?

Sono riuscita ad incuriosirvi con la descrizione del biondo veneziano e ora volete sapere come si ottiene questa colorazione assolutamente unica e originale? D’accordo, non è difficile, ma sicuramente richiede una certa attenzione.

Dunque, il mio primo consiglio è sicuramente quello di rivolgervi al vostro parrucchiere di fiducia o, se ne conoscete uno, ad un hair stylist o, in italiano, ad uno stilista del capello. Ma, nel caso in cui la vostra base dei capelli sia già piuttosto chiara e voi doveste già avere una certa dimestichezza nel maneggiare tinture per capelli, le due dritte che vi sto per dare dovrebbero bastarvi.

· Ricreate un effetto di capelli mossi naturalmente, attraverso un’attenta asciugatura del capello o grazie ad uno dei nostri prodotti Biosty ideati appositamente per i capelli mossi.

· Ora, sui vostri capelli chiari e mossi, ricreate delle varie ciocche di capelli color miele.

L’effetto finale sarà sorprendente e, posso assicurarvi, che guardandovi allo specchio non vi sarete mai sentite così originali e affascinanti.

Per quanto riguarda le donne brune o con i capelli scuri, ragazze avrete bisogno dai due ai cinque toni di decolorazione per raggiungere i capelli biondi tonalità veneziana e, per questo, vi consiglio vivamente di consultare il vostro parrucchiere di fiducia.

Capelli biondi tonalità californiana

Vi starete domandando come mai tutti questi nomi di città o di paesi per definire le varie tonalità capelli biondi. Beh, in questo caso il biondo californiano si riferisce al biondo dorato che è la tonalità capelli biondo scuro che hanno naturalmente le belle donne della California.

Se siete amanti delle serie televisive americane, non potete sicuramente non aver notato questa tonalità biondo capelli sulla stragrande maggioranza delle chiome delle attrici. Ad ogni modo questo è un colore chiaro e molto, molto caldo da sfoggiare in qualsiasi periodo dell’anno.

Non risulta molto adatto a chi parte da una base di capelli molto chiara in quanto potrebbe generare dei contrasti forti o molto forti. Ma se avete una base di tonalità capelli biondo scuro, non estate a provare anche voi il colore delle belle surfiste della California!

Capelli tonalità biondo polare

Questa colorazione di capelli tonalità biondo polare prende sicuramente ispirazione dal biondo platino di cui vi ho parlato in precedenza. La sua caratteristica, però, è di risultare ancora più freddo.

Si tratta praticamente di raggiungere un colore quasi bianco e prettamente artificiale. Per tale motivo non molte se la sentono di fare un passo del genere.

Ma mi risulta impossibile non notare che, le più coraggiose che optano per i capelli tonalità biondo polare risultano sempre incredibilmente belle e, senza dubbio alcuno, molto chic.

Prima di concludere l’articolo sui capelli biondi tonalità ci tendo a elencare i punti che abbiamo trattato durante la lettura.

· Capelli biondi tonalità

· Tonalità capelli biondi

· Tonalità biondo capelli

· Varie tonalità di biondo per capelli

· Tonalità capelli biondo scuro

Care lettrici questo è l’ultima tonalità di colore di cui vi parlo oggi. Ma, se siete interessate a leggere di altre tonalità di biondo non esitate a venirci a trovare nel blog di Biosty e sui nostri canali social!

Biosty, Integratore alla Biotina per rendere i tuoi capelli più lunghi, forti e lucenti!

Biosty – VR Services SRL P.IVA IT 02698200991 – Sede Legale in Genova, Via Colombo 6 CAP:16121 – Cap. sociale: 10.000,00 €