Balayage biondo freddo su capelli castani: 3 info!

Balayage biondo freddo su capelli castani

In questo articolo completamente nuovo di Biosty ci occuperemo di analizzare attentamente tutto ciò che riguarda il balayage biondo freddo su capelli castani. Inoltre, ci occuperemo anche di capire come funziona il balayage biondo freddo capelli corti.

Ma esattamente che cosa è un balayage? Perché, soprattutto ultimamente, sentiamo nominare questa tecnica sempre di più nelle riviste di monda e tra le poltrone dei parrucchieri, ma non siamo sicuri che tutti conoscano per filo e per segno di cosa si tratti.

Nello specifico, durante la guida di questo articolo sul balayage biondo freddo su capelli castani cercheremo di capire le seguenti tematiche.

· Che cosa è esattamente la tecnica del balayage

· Come si svolge e realizza questa tecnica di schiaritura del capello

· In che maniera il balayage biondo freddo capelli corti si differenza dalle altre tecniche di schiarimento dei capelli

· Che cosa è lo shatush nello specifico

· Di che cosa si tratta esattamente il degradé

Questi saranno gli argomenti principali che tratteremo in questo articolo cento per cento nuovo di Biosty, ma non soltanto. Vi delizieremo con curiosità e consigli proveniente direttamente dal mondo dell’alta moda.

Abbiamo stalkerato i blog dei migliori parrucchieri, stilisti del capello e di chi più ne capisce per raccogliere le più preziose informazioni riguardo appunto il mondo della moda e il mondo delle acconciature. Dunque, è per questo motivo che hai aperto questa pagina di Biosty, non è così?

Allora basta con le prefazioni ed iniziamo il nostro articolo sul balayage biondo freddo su capelli castani.

Balayage biondo freddo su capelli castani: Informazioni necessarie di base

Dunque, prima di andare a parlare approfonditamente di tecniche di balayage biondo freddo su capelli castani, ci sembra giusto fare un passo indietro e spiegare esattamente cosa è e cosa non è un balayage. Siete d’accordo con noi?

Bene. Il balayage, quindi, è una tecnica molto diffusa per la schiaritura dei capelli di un uomo o di una donna. Possiamo affermare con esattezza che, rispetto ad altre tecniche di schiaritura, il balayage iene scelto da molte persone per il suo effetto naturale.

L’effetto che si riscontra infatti dopo aver effettuato un balayage è molto simile a quello che si vede sulla propria testa dopo una bella estate passata al mare. Più naturale di così non si può!

Dove nasce questa tecnica?

E dove poteva nascere una tecnica così innovativa e così alla moda se non in un paese così elegante come la Francia? Nello specifico il balayage biondo freddo su capelli castani viene effettuato per la prima volta in Francia al principio degli anni settanta.

Anche piuttosto recente come tecnica di schiaritura, o almeno molto più recente delle meches. “Balayer”, infatti, in francese vuol dire “spennellare”.

E in che cosa consiste infatti la tecnica del balayage bionsdo freddo su capelli castani? In tanti colpi di pennello!

Lasciateci spiegare meglio. Per effettuare un balayage, uno parrucchiere dovrà bagnare il pennello direttamente nel prodotto decolorante e passarlo a mano sulle ciocche di capelli che devono essere schiarite. 

Una ciocca alla volta. Prima di arrivare finalmente in Italia, questa tecnica di schiaritura del capello è passata dalla Francia agli Stati Uniti e rimbalzata nuovamente poi in Europa.

Molto bene, un pò di storia era fondamentale per riuscire a capire le origini del balayage biondo freddo su capelli castani. Adesso possiamo andare avanti e capire come funziona esattamente e come si effettua questa tecnica per schiarire ogni tipo di capello.

Come si effettua un balayage biondo freddo su capelli castani

Come accennato all’inizio di questo articolo sul balayage biondo freddo su capelli castani, il balayage è una tecnica di schiarimento del capello molto, molto più naturale rispetto a tante altre.

Ma quanto parliamo di naturalezza non ci riferiamo alla tecnica con cui viene effettuato, ma piuttosto all’effetto finale che il balayage lascia sulla chioma di chi lo sceglie. 

In pratica, a differenza di molte altre tecniche di schiaritura, il balayage rilascia un contrasto totalmente naturale tra le ciocche schiarite ed il resto della chioma. Ora vediamo esattamente come si effettua.

· Il parrucchiere, o lo stilista del capello, sceglie in primis il pennello adeguato per effettuare questa tecnica

· Precedentemente è stata preparata una bowl rigorosamente di plastica con all’interno il decolorante o il colore da applicare sulla propria chioma

· Successivamente viene inserito il pennello direttamente nel decolorante o nel colore e viene applicato sui capelli partendo da una distanza di circa dieci centimetri dalla radice

· Man mano che si scende verso la punta dei capelli, il parrucchiere (o l’hair stylist) si preoccuperà di sfumare adeguatamente il colore

Come avrete capito, quindi, questa decolorazione (o colorazione dipendentemente dal colore originale del capello) avviene completamente a mano libera. Per tale motivo è assolutamente sconsigliato praticare il balayage biondo freddo su capelli castani da soli a casa ma piuttosto è necessario recarsi da un professionista del settore. 

Qual è l’effetto finale sulla chioma?

Se lascerete che sia un professionista del settore ad effettuare sulla vostra testa un balayage biondo freddo su capelli castani i risultati saranno i seguenti.

· Applicando il colore nei punti giusti il viso risulterà molto più luminoso e accattivante. 

· I capelli risulteranno non più piatti ma, al contrario, mossi e ondulati.

· Le linee del collo risulteranno più lunghe ed eleganti.

Il balayage, a differenza delle tinte complete e di altre tecniche di schiaritura del capello, non richiede una continua e attenta manutenzione. Inoltre, a seconda del tempo di applicazione del prodotto schiarente o colorante è possibile ottenere un risultato differente.

Ad esempio se si vuole avere una schiaritura piuttosto leggera il tempo di applicazione del prodotto consigliato è all’incirca di quindici minuti. Per una schiaritura molto più decisa e più netta, invece, il tempo consigliato e necessario è di circa trenta minuti.

Ovviamente, in entrambi i casi, è necessario tenere continuamente il capello sotto controllo per verificare come reagisce al trattamento ed evitare spiacevoli verdastri o arancioni. Ma non preoccupatevi, se vi metterete nelle mani di un professionista, questo non accadrà. 

Balayage biondo freddo su capelli castani, shatush e degradé

Molto spesso, essendo i risultati di queste tre differenti tecniche di schiarimento piuttosto simili, il balayage, lo shatush e il degradé finiscono per essere confusi. In questo paragrafo ci occuperemo di analizzare le principali differenze tra queste tre tecniche di schiaritura del capello che, in realtà, sono completamente differenti tra loro. 

Inizieremo analizzando lo shatush, poi passeremo al nostro balayage biondo freddo capelli corti e termineremo con il degradé.

Lo shatush

Lo shatush è una tecnica molto particolare che è stata molto discussa al momento del suo lancio. Esatto perché mentre molte persone decidono di tingere i propri capelli proprio per evitare l’effetto della ricrescita, lo shatush, invece, crea esattamente un effetto ricrescita. 

In pratica viene effettuata una tintura partendo dalla mezza lunghezza del capello provocando un contrasto molto evidente tra la radice e il resto della lunghezza del capello. Per prima cosa viene effettuata una sorta di cotonatura del capello. 

Successivamente poi viene applicato il decolorante a partire dall’esatta metà della lunghezza del capello fino ad arrivare alla fine delle punte.

Il balayage

Il balayage biondo freddo su capelli castani, come spiegato in precedenza, è una tecnica ideata appositamente per dare lucentezza alla chioma di chi lo desidera. Nello specifico, i capelli vengono presi nella loro totalità e successivamente divisi in cinque grandi ciocche, quasi come a formare una stella sulla propria testa. 

Con l’aiuto di un pennello apposito queste cinque ciocche vengono decolorate una prima volta. Successivamente, una volta raggiunto il grado di decolorazione adeguato per lo scopo, viene effettuata la seconda colorazione in modo tale da rendere l’effetto finale il più lucente e il più naturale possibile.

Il degradé

il degradé è una tecnica di schiaritura del capello che viene definita anche “hair contouring”. Il gioco che si cerca di riprodurre attraverso questa tecnica è una buona alternanza tra luci e ombre.

La schiaritura, quindi, ottiene un effetto particolarmente sfumato in modo tale da far sembrare il cambio di colore graduale e molto piacevole alla vista. Ci teniamo a sottolineare che il degradé viene utilizzato anche per tonalizzare i propri capelli e che i riflessi ottenuti non sono dovuti in alcun modo all’utilizzo di ammoniaca. 

Balayage biondo freddo su capelli castani: capelli corti

Il balayage biondo freddo su capelli castani può essere realizzato su differenti tipi di lunghezze. È abbastanza chiaro però che nel caso di balayage biondo freddo capelli corti l’effetto sfumato si vedrà molto meno di come si vedrebbe sui capelli lunghi, vi trovate?

Ad ogni modo è possibile senz’altro realizzare un balayage biondo freddo capelli corti. L’effetto che si ottiene con il capello corto è quello di tridimensionalità e lucentezza.

I tagli di capelli corti che vanno molto d’accordo con l’effetto balayage biondo freddo con capelli castani sono i seguenti.

· Il taglio Bob, o anche definito ” The Bob cut”

· Il taglio pixie, o anche definito Pixie cut

Molto bene, questi erano i due tipi di tagli corti che si sposano molto bene con il balayage biondo freddo capelli castani. Nello specifico era un balayage biondo freddo capelli corti.

Adesso andiamo a vedere come si comporta il balayage biondo freddo su capelli castani nel caso di capelli lunghi. 

Balayage biondo freddo su capelli castani: capelli lunghi

Il capello lungo è dove il balayage biondo freddo su capelli castani esprime il massimo della sua efficacia e della lucentezza. Sui capelli lunghi, infatti, è possibile vedere tutte le sfaccettature di questa fantastica tecnica di schiarimento dei capelli. 

Al contrario di molte tinte per capelli monocromatiche o di tecniche di decolorazione che indeboliscono o, nel peggiore dei casi, spezzano i capelli, il balayage è adatto a qualsiasi tipo di capello. Anche ai capelli più fini e più deboli.

Questo perché, al contrario di quello che si possa pensare, il balayage nonostante sia una tecnica di schiaritura del capello dona forza e lucentezza al proprio cuoio capelluto. Una volta effettuato, il balayage biondo freddo su capelli castani, donerà corposità ai vostri capelli e li renderà molto più forti.

Un consiglio molto importante è quello di utilizzare delle maschere idratanti per capelli almeno una volta a settimana in caso di balayage biondo freddo su capelli castani. Per dare un occhiata ai differenti prodotti idratanti per capelli aprite la nostra pagina principale Biosty, avrete l’imbarazzo della scelta!

Balayage biondo freddo su capelli castani mossi

Il balayage biondo freddo su capelli castani sta molto bene soltanto in caso di capelli lisci? Assolutamente no!

Questa speciale tecnica di schiarimento dei capelli riesce a dare il meglio di sé sui capelli lunghi. Indipendentemente che essi siano mossi o lisci. Ma, nel caso di capelli mossi, esiste un effetto che vorremmo teneste in conto in quanto davvero ottimale.

Si chiama Beach Waves e ricorda sotto ogni aspetto le classiche onde del mare. Ma non è tutto.

Se i vostri capelli sono mossi, ma di una lunghezza media, non esitate nel prendere in considerazione l’effetto spettinato dove il balayage biondo freddo su capelli castani mossi diventa originale e molto sexy!

Balayage biondo freddo su capelli castani: quanto costa?

Molto bene care lettrici e cari lettori, arrivati a questo punto del nostro articolo sul balayage biondo freddo su capelli castani possiamo anche parlare di prezzi. Se siete arrivati fin qui, infatti, deve essere senz’altro perché avete già deciso che il balayage farà parte del vostro nuovo look e siete ben convinti di procedere con questa nuova tecnica francese di schiaritura del capello.

Il prezzo del balayage chiaramente varia dalla tipologia del salone in cui si decide di praticarlo ai tipi di prodotti che il parrucchiere deciderà di utilizzare. Ad ogni modo, per avere una panoramica generale dei prezzi medi del balayage possiamo divi che si parte dai novanta euro e si può arrivare ad un massimo di centocinquanta euro.

Ovviamente, più professionale sarà il salone che sceglierete e più probabilità ci saranno di superare questi prezzi. Insomma, non è una tecnica che costa poco, questo è vero, ma bisogna considerare che se il vostro intento è quello di cambiare il vostro look, il balayage è sicuramente una tecnica da tenere in considerazione!

Per leggere altri articoli simili a questo vi consigliamo vivamente di visitare il nostro blog di Biosty e di venirci a trovare nei nostri canali social!

Biosty, Integratore alla Biotina per rendere i tuoi capelli più lunghi, forti e lucenti!

Biosty – VR Services SRL P.IVA IT 02698200991 – Sede Legale in Genova, Via Colombo 6 CAP:16121 – Cap. sociale: 10.000,00 €